• Lun-Ven: 9.00-12.00 / 15.00-18.00
fare foto ai vicini

REATO FARE FOTO AI VICINI

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

E’ REATO DI MOLESTIE SCATTARE FOTOGRAFIE AI CONDOMINI NELLE PARTI COMUNI

Il reato di molestia (art.660 codice penale), viene a configurarsi anche nel caso in cui vengono riprese fotografie dalle parte offesa e dei suoi ospiti – contro la loro volontà – nelle parti comuni del condominio.

Tali parti sono state ritenute “spazi aperti al pubblico” dal momento che hanno diritto di accedervi sia i condomini che i loro ospiti.

Nella specie la Corte di Cassazione ha confermato la sentenza di condanna alla pena di € 200,00 di ammenda per il reato di cui all’art. 660 c.p., in quanto il comportamento di scattare fotografie nei confronti della parte offesa e dei suoi ospiti, contro la loro volontà mentre si trovavano nello spazio antistante la loro abitazione costituiva gli estremi della molestia.

Cerchi un amministratore condominiale a Vicenza e provincia?

Apolloni & Partners gestisce il tuo immobile garantendo la massima professionalità e trasparenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerchi un amministratore condominiale a Vicenza e provincia?

Apolloni & Partners gestisce il tuo immobile garantendo la massima professionalità e trasparenza.

LOGO APOLLONI white

Contatti

VICENZA: Via Zamenhof, 28- 36100 Vicenza (VI) | P.I. 10559540587 | 
Tel. 0444 1833202 | Fax. 0444 1824203
 

THIENE: Via Colleoni 22 – 36016 Thiene (VI); 
Tel: 0445 381030 | Fax: 0444 1824203

E-mail: danieleapolloni@hotmail.com
Whatsapp: 392.0173754

 

Rimani sempre aggiornato!

APOLLONI & PARTNERS, Copyright 2019 © All rights Reserved. Design by ICOM SRL